Cupra svela Formentor, crossover ad alte prestazioni

Cupra svela Formentor, crossover ad alte prestazioni che esprime tutto il Dna del marchio. Disegnato e progettato per il futuro, il modello coniuga raffinatezza e innovazione proponendo un’esperienza di guida intuitiva e dinamica. In un mercato in evoluzione e in un momento di forte crescita del segmento dei Cuv, Cupra Formentor coniuga i vantaggi di un’auto ad alte prestazioni alle qualità di un Suv, forte dall’esperienza del brand nel modo delle competizioni. Formentor, primo modello progettato esclusivamente per Cupra, prende il nome dal promontorio più bello e selvaggio dell’isola di Maiorca nelle Baleari.

Le rocce scolpite dal vento del promontorio, con la loro forma, hanno fornito ispirazione al team di designer nella progettazione dei blister laterali dell’auto che trasmettono una sensazione di dinamismo e movimento. La carrozzeria bicolore richiama quella di un solido fuoristrada, ma le soluzioni estetiche adottate nel design della vettura ne affinano il profilo. La vettura misura 4.450 mm in lunghezza e 1.839 mm in larghezza. Inoltre, con un’altezza di 1.511 mm, garantisce a tutti i passeggeri uno spazio per la testa degno di nota. Queste misure, combinate a un passo di 2.680 mm, assicurano ai passeggeri posteriori tutto lo spazio necessario, permettono di disporre di un bagagliaio di 450 litri di capacità e ottimizzano la stabilità della vettura. La sportività emerge, invece, dall’enfasi visiva delle linee della parte posteriore che catturano l’attenzione, esaltando al contempo la lunghezza del cofano e mettendone in risalto le proporzioni dinamiche.

Il design amplifica notevolmente la qualità degli esterni, accentuata dall’integrazione delle luci posteriori coast-to-coast (che contribuiscono a rendere inconfondibile il look della parte posteriore del veicolo) e dalla presenza dei cerchi in lega da 19” di serie, disponibili anche in color rame, che includono freni Brembo da 18” ad alte prestazioni. Ampia la gamma di colori disponibili: oltre alle quattro tonalità pastello e metallizzate (Argento Urban, Nero Midnight, Grigio magnetico e Bianco), sono previste tre tonalità speciali (Grigio Grafene, Verde Camouflage e Rosso Intenso) e due opzioni matte (Petrol Blue Matt e Magnetic Tech Matt). I passeggeri di Formentor saranno accolti dalla luce di benvenuto proiettata al suolo e, una volta a bordo, troveranno materiali di alta gamma, dettagli in rame e inserti in alluminio scuro spazzolato progettati e disegnati per rendere l’ambiente più accogliente.

La plancia sembra sospesa, un’impressione accentuata dall’avvolgente illuminazione ambiente full Led nella parte anteriore dell’abitacolo e sulle porte che, oltre ad esaltare l’espressività del veicolo, svolge anche una serie di funzioni di sicurezza come il rilevamento dei punti ciechi o l’assistenza all’uscita. Inoltre la plancia è arricchita da uno schermo panoramico da 12” sospeso, con funzioni di navigazione on line, offrendo così ai passeggeri una serie di funzionalità e opzioni di connettività con un numero di pulsanti ridotto. L’abitacolo è ricco di tecnologie all’avanguardia, grazie all’integrazione del Digital Cockpit, che visualizza tutte le informazioni di guida necessarie proprio di fronte al conducente, al nuovo volante con pulsante di avviamento del motore e al selettore delle modalità Cupra. Formentor sarà lanciata con due propulsori prestazionali. Il top di gamma è il 2.0 a benzina TSI turbocompresso da 310 CV e 400 Nm di coppia, abbinato alla tecnologia di trazione integrale 4Drive, che registra costantemente gli input forniti da vettura e conducente per inviare costantemente la potenza alla ruota corretta, esattamente nel momento in cui la necessita.

Il benzina 1.4 TSI da 150 CV, invece, è abbinato a un motore elettrico da 115 CV con batteria agli ioni di litio da 13 kWh. Questo propulsore eroga una potenza totale di 245 CV e 400 Nm di coppia, assicurando un’autonomia di circa 50 km in modalità totalmente elettrica. Entrambe le combinazioni di propulsori sono dotate del cambio DSG con doppia frizione, per innesti di marcia più incisivi e fluidi. La tecnologia shift-by-wire è progettata in modo tale per cui il selettore delle marce non è collegato meccanicamente al cambio, ma utilizza segnali elettronici per il passaggio da un rapporto all’altro. Grazie all’avanzata e intelligente regolazione adattiva dell’assetto DCC e allo sterzo progressivo, qualunque sia il tipo di propulsore scelto, Formentor si comporta brillantemente a prescindere da condizioni e stile di guida: con il selettore a scorrimento DCC, il conducente può selezionare con precisione l’assetto desiderato, soprattutto in modalità di guida Individual. Il sistema di infotainment da 12” riduce il numero di pulsanti fisici, in virtù dell’integrazione del controllo vocale e gestuale e offre il sistema Full Link (compatibile sia con Apple Car Play in modalità wireless, sia con Android Auto). I passeggeri possono collegare il proprio smartphone alla vettura anche tramite presa Usb o Bluetooth per accedere all'"ecosistema" di app. Grazie a una scheda Sim integrata, a bordo della vettura sarà possibile usufruire dei servizi on line tramite la app Connect; si potrà accedere alla radio on line, oltre che a un sistema di funzionalità in continua espansione che prevede, tra l’altro, la lettura dei dati e il controllo da remoto della propria vettura. Anche quando non sono a bordo, gli utenti possono accedere a diverse informazioni (come dati di guida, informazioni sul parcheggio e stato dell’auto) e impostare notifiche legate alla velocità usando lo smartphone. Per la versione ibrida plug-in ad alte prestazioni, è inoltre possibile gestire il processo di ricarica e controllare il climatizzatore da remoto. Proprio grazie alla sua gamma di sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, Cupra Formentor permette una guida semiautonoma di livello 2. Tra le funzioni più importanti, da segnalare il Predictive Adaptive Cruise Control, l'Emergency Assist, il Travel Assist e il Side and Exit Assist. Le consegne inizieranno nell’ultimo trimestre del 2020